Installazione

Per installare un qualsiasi sistema operativo su RPI abbiamo bisogno delle seguenti cose:

  • un RPI :)

  • un sistema operativo :))

  • Una card MicroSD (farà da Hard Disk al raspberry)

  • un adattatore USB oppure SD per scrivere sulla MicroSD (dipende se il vostro PC ha un lettore SD o solo porte USB)

  • un cavo MicroUSB per alimentare il raspberry

A proposito di alimentazione del raspberry, ecco una tabella riassuntiva di quanto questi piccoli dispositivi necessitano a livello energetico

Prodotto

Corrente

Assorbimento Massimo

Consumo tipico

RPI 3 Model B

2.5A

1.2A

400mA

RPI 3 Model B+

2.5A

1.2A

500mA

RPI 4 Model B

3.0A

1.2A

600mA

RPI Zero W

1.2A

(limitato)

150mA

Se vogliamo fare proprio i precisoni, fra il materiale necessario bisogna elencare anche:

  • Un monitor con ingresso HDMI (oppure VGA con adattatore HDMI)

  • un mouse e una tastiera con uscite USB

  • Un cavo ethernet per il collegamento alla rete (senza WIFI)

La procedura che segue mostrerà come installare Raspbian, il sistema operativo basato su Debian Linux e ottimizzato per raspberry.

A partire dal link: https://www.raspberrypi.org/downloads/raspbian/ saranno proposte 3 opzioni di download:

  1. with desktop and recommended software

  2. with desktop

  3. lite

Io consiglio sempre di scaricare e installare la seconda (quella con il solo desktop), perché avere l’interfaccia grafica è un bel vantaggio per molti (la versione lite ha solo interfaccia testuale) ma il software raccomandato consiste in parecchi GB di software potenzialmente inutile ai nostri scopi.

Scaricate lo ZIP ed estraetelo.

Adesso è necessario copiare il file .img nella MicroSD. Per farlo si può utilizzare un tool come BalenaEtcher (non ridete). Scaricatelo dal seguente link: https://www.balena.io/etcher/.

Fatta la copia del sistema operativo sulla scheda MicroSD, inseritela nel raspberry, collegate tutto ciò che serve (mouse, tastiera, monitor, rete) e per ultimo l’alimentazione.

Avvertimento

il raspberry non ha un tasto di accensione!

Il collegamento alla corrente deve essere quindi l’ultima cosa da fare quando si prepara un Raspberry per l’accensione.

Raspbian Buster Image
Ecco fatto!
Buon Raspberry a tutti!

Nota

Il sistema operativo Raspbian propone di default il seguente utente.

USER: pi
PASS: raspberry

Nella versione desktop comunque, l’utente ha l’accesso automatico abilitato (senza digitare la password), quindi nella realtà all’inizio questa informazione non serve. Per qualsiasi operazione amministrativa però, sarà richiesta l’autenticazione!